SANITA', RAPPORTO AIOP: IN LOMBARDIA OLTRE 140MILA PAZIENTI DA FUORI REGIONE
(OMNIMILANO) Milano, 14 dic - Nel 2008 in Lombardia sono stati curati 142.743 pazienti provenienti da altre Regioni, distribuiti in modo pressoché uguale fra strutture pubbliche e private, e il valore economico delle prestazioni rese si aggira attorno ai 500 milioni di euro. Solo il 3,6 per cento dei lombardi invece ha scelto strutture fuori regione. Sono alcuni dei dati emersi dall'ottavo rapporto Aiop (Associazione italiana ospedalità privata), presentato questa mattina al Pirellone, che nel fornire un'analisi dei sistemi sanitari regionali, mette in luce anche la "mobilità" dei pazienti fra le diverse Regioni. "Le casistiche per le quali le persone scelgono di farsi curare qui sono sempre più complesse - ha commentato il presidente di Aipo Lombardia Gabriele Pelissero - e "fiore all'occhiello" del sistema è senz'altro il settore della cardiochirurgia". Una mobilità quindi elevata verso la Regione, ma che negli ultimi anni è complessivamente diminuita (- 4,9 per cento nel 2008), anche per la diminuzione generale nel numero di ricoveri. Dal rapporto emerge anche come la Lombardia sia "da dieci anni" al primo posto tra i 21 sistemi sanitari regionali , mentre occupi l' ottavo posizione per la presenza del privato, dopo Calabria, Campania, Lazio, Sicilia, Emilia Romagna; Abruzzo e Piemonte.
condividi con: 
Condividi
condividi con Twitter
    Video (3)
  • Aeroporti, arriva il 'virtual desk'
    Loading....
  • Da Rockefeller 1 mln per Milano
    Loading....
  • Eventi diffusi per Prima Scala
    Loading....
 
OMNIROMA
OMNINAPOLI
VIALE PREMUDA, DONNA INVESTITA DA TRAM - FOTO 1 M3, BINARI ALLAGATI: METROPOLITANA SOSPESA TRA CENTRALE E PORTA ROMANA- FOTO 5
Utente
Password
Ultim'ora
Più letti
mese
|
settimana
|
oggi
OMNIMILANO
Servizi
Contatti
Annunci google